lunedì 21 marzo 2011

Finalmente comincio a scrivere buone notizie!!!

Debbo confessarvi che dopo mesi di angoscianti rapporti sullo stato di salute di Massimiliano che ogni volta scrivevo con la massima cura cercando di essere il più sincera possibile per far comprendere la gravità di alcuni momenti che hanno gettato tutti nella più nera disperazione, ma anche tentando di minimizzare per non diffondere il panico fra parenti e amici, arrivare finalmente a scrivere sempre più frequentemente notizie rassicuranti e incoraggianti mi rende enormemente felice!!! Ed è bellissimo, anche oggi, riportarvi le "ultime" da Simona:

"Stamattina Massimiliano ha affrontato la "famigerata" prova di deglutizione........ prima però voglio raccontarvi del week-end in "terapia familiare".
Fine settimana strano, faticoso soprattutto per Martina, ma nel contempo all'insegna della felicità. 
I bambini contenti e vivaci più che mai... E' straordinario come riescano a cancellare con un sorriso, una disubbidienza, un capriccio e un mare di coccole quasi 7 mesi tremendi, ma vi assicuro che è stato così. E' andato tutto bene anche se noi adulti eravamo intimamente un po' preoccupati per ogni mossa del leone, fuori da quello che da troppo tempo è il suo ambiente. Letto normale, poco spazio, la non protezione di personale qualificato ecc., ecc.
Oggi posso comunicarvi che la nostra ansia non era motivata, non ci sono stati contrattempi e tutto è filato liscissimo. Massi è stato molto bene, ha mangiato sicuramente con più appetito del solito (immaginatevi però porzioni micron) ha dormito serenamente, ha poltrito nel letto fino alle 10 con i bambini giocosi e coccolosi addosso a lui e una volta salutato con gli occhi lucidi i figli e la cugina che tornavano a casa (domenica) si è regalato un tranquillo pomeriggio di calcio televisivo insieme al papa'. Insomma davvero tutto a meraviglia!!!!!!
Nottataccia di preoccupazione per noi tutti in attesa della prova che certamente ha dato qualche pensiero di troppo anche a Massi, poi finalmente l'atteso responso!!! Prova notevolmente migliorata, tiepido ottimismo da parte dell'otorinolaringoiatra sul fatto che, in un tempo indefinibile, il leone possa tornare ad un'alimentazione normale e gustosa, nel frattempo però è stato tolto il divieto totale all'assunzione di liquidi. In pratica potrà bere lontano dai pasti, a piccoli sorsi, con le dovute accortezze posturali che lui ben conosce e ovviamente continuando gli esercizi giornalieri di logopedia ecc., ecc., ma questa diagnosi ha alleggerito tanto il nostro cuore e ha stampato sui nostri visi un sorriso smagliante! 
All'esame era presente la primaria del reparto di Unità spinale, Dott.ssa Redaelli alla quale va il nostro grazie di cuore unitamente a Pamela e Chiara, rispettivamente fisioterapista respiratoria e psicologa, insieme all'onnipresente Martina.
Sperando di scrivervi presto altre notizie come questa e ringraziandovi per tutto, Massi e tutti noi inviamo un mega abbraccio virtuale."
 
Un affettuoso saluto
Marina

6 commenti:

  1. SIIII!!!!
    finalmente il sole sta uscendo da sotto le nuvole!!!!
    in bocca al lupo Massi!!!!!

    RispondiElimina
  2. che gioia!! :D un abbraccio a tutti voi,stretto stretto!! Massi,hai visto che Totti?! :D

    RispondiElimina
  3. W W W W W W
    :) :) :)
    SMACK SMACK

    RispondiElimina
  4. Finalmente!! Sono contento!! Forza Massimiliano!!

    RispondiElimina
  5. Un saluto al grande Massi ed a tutti i suoi familiari!!!

    Non vorrei sbagliare ma mi sembra di aver visto Massi ieri su Studio Aperto quando hanno fatto il servizio sulla visita del giocatore Gattuso al Niguarda!!! Il servizio sul sito di Studio aperto del 24 marzo edizione 18.30

    RispondiElimina