martedì 28 settembre 2010

Notizie da Milano

Massi e Martina sono arrivati all'ospedale di Niguarda alle 12.30.
Il viaggio non è stato dei migliori perché disturbato da parecchie turbolenze e all'arrivo Massi è parso particolarmente provato.  
Contrariamente a quanto si pensava non è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva ma direttamente in Unità Spinale Unipolare in una stanza di pre-ammissione al reparto riabilitativo vero e proprio per tutti gli esami di controllo e di routine che consentiranno all'equipe medica che lo ha preso in carico di "conoscerlo" e di fare una prima valutazione del caso.
Nel pomeriggio sono arrivati i genitori e le prime visite degli amici di Milano che lo aspettavano con ansia. Chiaramente solo oggi, primo giorno di ricovero, è stata fatta un'eccezione alle ferree regole di orario e di numero di visitatori.
L'impressione generale è stata comunque positiva e Massi, dopo un primo momento di disorientamento, è parso rassicurato dal continuo andirivieni dei medici e degli infermieri che gli sono stati accanto praticamente tutto il pomeriggio per "capire" le esigenze del nuovo arrivato.
Provvederemo ad informarvi in caso di "novità".

5 commenti:

  1. ho gli occhi lucidi! Forza Massi!

    RispondiElimina
  2. grazie Marina ...di tutto e soprattutto per tenerci informati.
    un abbraccio
    simona

    RispondiElimina
  3. DAJE MASSIMILIANOOOOOOOOOOOOO
    DAJE A LEONE!!!
    FALLI RIMANERE A BOCCA APERTA I TUOI NUOVI MEDICI.

    RispondiElimina
  4. ...un passo avanti...forza massimiliano!!!....un grande bacio...un caldo abbraccio a tutta la famiglia!!!!

    RispondiElimina